Certificati digitali: come e perché proteggere il tuo sito con il protocollo HTTPS

Che cos'è il protocollo criptato HTTPS?

Forse ti sarai accorto che da alcuni mesi che alcuni siti vengono segnalati dai motori di ricerca con la scritta “sito non sicuro”  questo perché a partire da luglio 2018 tutti i browser segnalano come non sicuri tutti i siti che usano ancora il protocollo HTTP, con l’obiettivo di spingere ulteriormente verso l’utilizzo del protocollo criptato HTTPS.

Ma cosa è il protocollo criptato HTTPS?

Possiamo definirla una procedura di sicurezza  che crea una connessione criptata tra l’utente e il sito web. Il certificato SSL cripta i dati in entrata e in uscita rendendoli indecifrabili, tutelando il contenuto della comunicazione da terze parti malintenzionate.  

Questo lucchetto chiuso sta a significare che la protezione SSL (Secure Socket Layer) del protocollo HTTPS è attiva. Vuol dire che i dati che vengono inseriti all’interno di eventuali form sono al sicuro, e stiamo parlando di dati anagrafici (nome, cognome, età, ecc.) carte di credito, Password … quindi tutti dati molto preziosi!

Tutti i siti maggiori di E-commerce, i motori di ricerca, i social Network applicano già questa tecnologia tuttavia anche gli altri siti dovranno essere certificati perché fondamentalmente al giorno d’oggi per qualunque sito gestire in modo sicuro i dati. Google inoltre ha dichiarato più volte che penalizzerà i siti che non applicheranno questa tecnologia.  Cerficare il proprio sito come avrai capito quindi diventa sempre più un'urgenza per chiunque abbia un sito web sia per garantire  la sicurezza ( riducendo il più possibile il rischio di furto dei dati) sia per garantire la visibilità e il posizionamento del proprio sito.

DFS ti può supportare nel passaggio al protocollo HTTPS, è un servizio che noi offriamo sia ai nostri clienti che a chiunque abbia un sito web. Contattaci per avere un preventivo !



 


Stampa